Innovazioni per una società aperta

Formazione

La STEM Academy di everis Italia in collaborazione con Umana per contrastare il Gender Gap in ambito tecnico-scientifico

Arriva la prima STEM Academy di everis Italia, in collaborazione con Umana, dedicata alle ragazze con titolo di studio umanistico appassionate e interessate all’innovazione digitale e alla tecnologia.

 

Le candidature per poter partecipare sono aperte fino al 10 aprile 2020. Il percorso si terrà nella sede di everis a Milano, in via Costanza Arconati 1, e durerà dal 7 maggio al 12 giugno per un totale di 200 ore complessive.

 

Da dove nasce questa iniziativa?

 

In una nota everis presenta i dati provenienti dal Global Gender Gap Report 2020 del World Economic Forum, lo studio che ogni anno fa il punto sulle disparità di genere sia sul piano nazionale che su quello europeo, da cui emerge che l’Italia, risalita lo scorso anno al 70° posto (dall’82° posto del 2017), nel 2019 è scesa al 76° su 153 Paesi. E la situazione peggiore in termini di equilibrio di genere riguarda proprio il settore dell’ICT, in particolare nei campi emergenti, come il cloud computing, l’ingegneria, la gestione dati e l’intelligenza artificiale. Tra i motivi per cui le ragazze hanno meno possibilità di aspirare alle carriere STEM vi è la sfiducia nei confronti di un settore culturalmente appannaggio degli uomini a causa di stereotipi di genere diffusi a livello sociale; e la scarsità di “role model” femminili che possano ispirare le ragazze a perseguire una carriera in questi settori.

 

Obiettivo.

 

La STEM Academy nasce per cercare di fornire gli strumenti necessari per superare questi ostacoli. Il corso prevede un approccio molto pratico: ci saranno esercitazioni prevalentemente sul mondo SQL, oltre che una parte di coaching, per la quale verranno coinvolte donne che lavorano già in everis con diversi ruoli e seniority, tutte con lauree umanistiche, e che potranno raccontare direttamente la loro esperienza, motivando le partecipanti.

 

L’intento di questa iniziativa è sia quello di contribuire alla riduzione del gender gap nel settore, permettendo sempre più a chi non ha conseguito percorsi di studio tecnico-scientifico di entrare in un mercato del lavoro in costante crescita; sia trasmettere quanto everis riconosca nelle competenze intellettive fornite da studi umanistici un valore aggiunto importante in termini di duttilità di pensiero e visione, creatività nell’approccio teorico e nell’analisi.

 

Per partecipare è necessario inviare una propria presentazione, con lo strumento che meglio rappresenta il candidato (video, lettera, slides, audio, etc…), entro il 10/04/2020 all’indirizzo: stem.academy@umana.it.