Innovazioni per una società aperta

Eventi

A settembre torna a Firenze la quarta edizione del Wired Next Fest

Dal 27 al 29 settembre, dopo il record dell’edizione di Milano, che ha contato oltre 150 mila presenze, torna a Firenze per il quarto anno il Wired Next Fest, il più importante festival italiano che celebra e racconta la scienza, la tecnologia, il business, la rete, la ricerca, l’innovazione sociale, la voglia di cambiamento e l’evoluzione.

Nella sede di Palazzo Vecchio l’evento sarà caratterizzato dal tema di quest’anno: “le persone”.

Il nostro presente è illuminato dal contributo di alcuni individui unici che, attraverso la loro storia e la loro esperienza professionale, sono diventati un punto di riferimento per la collettività. La nostra realtà è fatta di individui che si adattano ai cambiamenti lavorativi, culturali e sociali che stanno investendo la nostra comunità liquida e frammentata. Wired vuole celebrare il fattore umano: dietro a ogni invenzione, scoperta, successo, fallimento, tecnologia, cambiamento, idea o opera d’arte ci sono, appunto, le persone.

 

L’evento, con il patrocinio del Comune di Firenze e promosso dalla casa editrice Condé Nast, è realizzato in collaborazione con Audi e organizzato da Wired Italia, che proprio nel 2019 festeggia il decimo anno di vita.

Tutto partirà il 27 settembre con una serata inaugurale per poi continuare il 28 e il 29 con due giorni ricchi di incontri, interviste, panel, performance, workshop ed esperienze che animeranno il Salone dei Cinquecento, la Sala d’Arme e i cortili di Palazzo Vecchio. Ospiti nazionali e internazionali, come Brunello Cuccinelli (Presidente e Ceo Brunello Cucinelli Spa) o Piero Poccianti (Presidente Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale, Aixia), parteciperanno alle iniziative e la musica accompagnerà tutte le giornate dell’evento.

 

L’ingresso è gratuito previa registrazione.

Per saperne di più e registrarsi all’evento.