Innovazioni per una società aperta

ARCHIVIO Innovazione

Al via a Milano la terza edizione italiana di Campus Party (#CPIT3)

Campus Party Italia

Dal 24 al 27 luglio ’19 negli spazi di Fiera Milano Rho si terrà la terza edizione di Campus Party Italia, realizzata con il contributo di Regione Lombardia e dedicata alle grandi scoperte dell’umanità, con particolare riferimento ai 30 anni dalla creazione del World Wide Web. L’ospite d’onore, per questo storico anniversario, sarà Sir Tim Berners-Lee, l’informatico britannico inventore del WWW, che il 25 luglio alle ore 18:00 dal palco principale dell’evento si confronterà con i giovani partecipanti sul futuro della rete e ascolterà le presentazioni dei quattro finalisti della “call for ideas” globale lanciata nei giorni scorsi da Campus Party e chiamata “WORLD WIDE WE_”: una ricerca sviluppata insieme a Kantar che coinvolgerà tutto il network dei campuseros, 650.000 in 14 Paesi. Attesi a Milano 20.000 visitatori e 4.000 campuseros, i giovani talenti che campeggeranno sul luogo dell’evento.

 

Saranno presenti più di 250 speaker internazionali e grandi personalità dell’innovazione, tra cui Aimee Van Wynsberghe, presidentessa e co-founder della “Foundation for Responsible Robotics” che parlerà dell’etica dei robot e del perché è un tema cruciale per il futuro prossimo, Daniele Bigi, responsabile degli effetti speciali di Industrial Light&Magic che ci svelerà i segreti del film Ready Player One, candidato agli Oscar nella categoria “Migliori effetti Speciali” e Valeria Cagnina, 17 anni e già eccellenza italiana nel mondo della robotica, tra le 50 donne più influenti nel mondo tech. Tra i relatori anche Adrian Fartade, divulgatore scientifico e YouTuber, il regista Alessandro Avataneo di Scuola Holden, Alfredo Morresi, Senior Community Manager, Developer Relations presso Google.

 

Gli studenti che parteciperanno ai percorsi di formazione denominati “Campus Party Masterclass” durante l’evento, otterranno una certificazione digitale riconosciuta a livello europeo, che potrà dare diritto su richiesta alla conversione in Crediti Formativi Universitari (CFU) nei corsi di studio e nelle Università che lo prevedono.

 

 

L’Arena: con 6 palchi che ospiteranno talk, panel, interviste, l’area Job Factory, 2 aree workshop e 3 BarCamp. I 6 palchi previsti sono:

  • Main Stage

che ospiterà grandi menti e ospiti del panorama culturale e scientifico nazionale e internazionale oltre a momenti di show e concerti serali

  • Creativity

dedicato ai temi che riguardano l’ambito del graphic design, del VFX, content marketing, storytelling, musica, gaming, fotografia, entertainment, video making

  • Entrepreneurship

su startup, social entrepreneurship, digital HR, corporate entrepreneurship e strategie

  • Science

per spazio, digital health, sustainability, biodiversità, medicina, nanotecnologie, neuroscienze

  • Technology

che abbraccerà coding, 5G, blockchain, A.I., VR/AR, cryptocurrencies, programming, software engineering e new hardware

  • Utopia

dove si parlerà di cyborg, extended reality, digital life, quantum computing, digital activism, privacy & cybersecurity e digital ethic.

 

L’area Job Factory, completamente dedicata al lavoro, è realizzata in collaborazione con HRC Digital Generation. Un hub dove si terranno laboratori full time di formazione, orientamento e sperimentazione con simulazioni di colloquio e di assessment, job talk tematici, incontri informali con aziende e molto altro. Presente anche un Barcamp Esport a cura di Campus Party Sparks in cui verranno trattate tematiche dedicate al mondo esport a 360°, tra entertainment, economia e formazione

 

L’Experience: ad accesso libero, dove visitatori e curiosi potranno vivere attrazioni che includeranno robot, droni – inclusa una voliera per un’esperienza di volo in First Person View, Virtual ed Augmented Reality, esport, gaming, simulatori, tornei.

 

Il Village: luogo di riposo dei campuseros. Si tratta di un vero e proprio campeggio allestito all’interno della fiera con 4 mila tende fornite dall’organizzazione e realizzate in collaborazione con Nexi, leader in Italia per i pagamenti digitali, come Main Partner dell’evento, che proporrà anche ai partecipanti la sua iniziativa di recruiting day innovativo: NEXI TALENTS. Colloqui one-to-one e gaming basati sulle competenze trasversali, che si terranno venerdì 26 luglio all’interno di Campus Party, al seguente link le info al riguardo.

 

Per i biglietti e saperne di più sull’evento consultare il sito ufficiale.