Innovazioni per una società aperta

ARCHIVIO Eventi

Al via la I edizione di MECSPE Bari la fiera per i giovani e le imprese manifatturiere del Centro e Sud Italia e del bacino del Mediterraneo

MECSPE Bari

 

Dal 28 al 30 novembre 2019 arriva nel capoluogo pugliese la prima edizione di MECSPE Bari, l’evento organizzato da Senaf per i giovani e le imprese manifatturiere del Centro e Sud Italia e del bacino del Mediterraneo, che si terrà presso la nuova Fiera del Levante.

 

Saranno presenti Associazioni provenienti da tutta Italia e non mancherà il confronto internazionale con i buyer e le attività promosse insieme alle delegazioni provenienti da Paesi europei ed extraeuropei, come Albania, Algeria, Grecia, Marocco, Polonia, Russia, Turchia, Tunisia.

 

Cosa si troverà al MECSPE Bari?

 

L’Officina Intelligente, un’area speciale pensata per mettere la persona al centro e farla collaborare con le macchine nel processo produttivo attraverso un flusso continuo di scambio di informazioni. Grazie alla collaborazione con Cucchi-BLT, Hexagon Manufacturing Intelligence, Softech, Crea 3D e Universal Robots, l’Officina Intelligente permetterà al visitatore di toccare con mano una mini-linea intelligente di produzione, compatta nella sua realizzazione e che offrirà nuovi spunti e nuove idee da introdurre in azienda.

 

Maruska Sabato, Project Manager di MECSPE Bari, spiega: “In fiera ci saranno tanti esempi di successo che fanno del made in Italy un modello da imitare e mostreremo ai giovani le opportunità lavorative che si stanno aprendo grazie alla trasformazione digitale”.

 

La Piazza della Formazione 4.0 sarà uno spazio dedicato alle nuove competenze e ai giovani. In quest’area, l’Istituto Tecnico Superiore, partner della fiera, porterà l’esperienza concreta del dialogo continuo tra il mondo della formazione ad alta specializzazione e le imprese, dalle più piccole alle multinazionali, raccontando insieme ad altre aziende con cui collabora i diversi progetti di formazione avviati e coinvolgendo direttamente i ragazzi.

Formazione e innovazione digitale al servizio delle aziende rappresentano il punto comune di tutte i padiglioni di MECSPE Bari, dalle diverse aree espositive (macchine, automazione, logistica, lavorazione e servizi in conto terzi, tecnologie 4.0, materiali), alle isole di lavorazione e alle piazze d’eccellenza che includeranno aree dimostrative e workshop abbracciando settori come l’automotive, l’aerospazio e la meccatronica 4.0.

 

Verranno trattate, attraverso moduli formativi, case study e simulazioni pratiche, tutte le soluzioni integrate per l’intera filiera digitale, dal 3D CAD fino a stampanti 3D, scanner 3D, CAM, internet of things, realtà virtuale e realtà aumentata. Grazie a SolidEngineering, società di The3DGroup, durante le tre giornate della manifestazione si terrà anche la V Edizione del SolidShow, uno degli eventi più importanti del Sud Italia su tutte le tutte le novità del mondo 3D.

 

Emilio Bianchi, Direttore di Senaf, dichiara: “Siamo orgogliosi di poter supportare i giovani e le PMI del Centro e Sud Italia nel processo di formazione e di digitalizzazione delle competenze attraverso la nascente manifestazione di MECSPE Bari. Per noi il Mezzogiorno rappresenta un’area con un ottimo potenziale produttivo, non ancora del tutto espresso tramite le nuove tecnologie digitali. Sono necessarie quindi sempre più occasioni di confronto che facciano da volano a un intero territorio, soprattutto per quanto riguarda il trasferimento di conoscenze e di formazione professionale. MECSPE da anni interpreta i trend emergenti dell’industria 4.0 e attraverso questo nuovo appuntamento vuole essere una spinta non solo al processo di sviluppo economico, ma soprattutto agli investimenti nelle persone per la creazione delle competenze necessarie. Perché solo investendo nelle persone si investe realmente nel territorio e si pongono le basi per nuove opportunità di crescita.”

 

 

Per gli studenti universitari biglietto omaggio, per saperne di più.