Innovazioni per una società aperta

Formazione

“Digital Class – the Future of Work” i workshop di ManpowerGroup e tree per migliorare employability e learnability

Digital Class – Future of Work

Per far fronte ai cambiamenti continui del mondo del lavoro e alla digital transformation necessaria, ManpowerGroup promuove l’iniziativa “Digital Class – the Future of Work”, un ciclo di workshop gratuiti e live ogni mercoledì dalle 16.00 alle 18.00 con l’obiettivo di formare e informare sui nuovi trend e sulle nuove competenze utili nel settore lavorativo offrendo così strumenti validi a migliorare l’employability e sviluppare la learnability, soprattutto dei più giovani.

 

L’iniziativa è sviluppata in partnership con tree, PMI innovativa attiva nei settori dell’Open Innovation, Education e Communication. I destinatari principali sono coloro che si affacciano per la prima volta al mondo del lavoro oppure che hanno necessità di aggiornarsi ma non possono seguire un intero corso di formazione.

 

Ogni appuntamento è organizzato con testimonial di rilievo per specifiche tematiche. Il format prevede un moderatore, Giampaolo Colletti, un main speaker, una o due testimonianze e, infine, due relatori, uno di ManpowerGroup e uno di tree che contestualizzano gli interventi rispetto alla rispettiva realtà, ovvero HR e Innovation.

 

Ecco le prossime date:

 

  • Dall’idea alla startup – 3 Giugno

 

La voce degli organizzatori.

 

Antonio Perdichizzi, CEO di tree, commenta: “Noi che ci occupiamo di Open Innovation pensiamo che proprio nell’innovazione il futuro possa trovare una risposta. E con innovazione non intendo solo tecnologia e digitale, ma soprattutto un nuovo approccio, una nuova cultura aziendale e del lavoro. Metodologie, competenze, mindset. Sono questi gli elementi per trovarsi pronti, in un momento in cui innovazione e formazione non sono mai stati così vicini”.

 

Daniela Caputo, Head of Marketing and Communication di ManpowerGroup, a proposito della volontà di ManpowerGroup di mettere a disposizione questo percorso completamente gratuito che si unisce alle diverse iniziative del Gruppo per la formazione delle competenze del futuro, spiega: “Per affrontare la ricerca o il cambiamento del lavoro oggi è innanzitutto necessaria la consapevolezza dei cambiamenti profondi di questi ultimi anni, oggi ancora più dirompenti, e della necessità di mantenere viva la propria learnability, la capacità di apprendere continuamente, ed employability, l’essere attivi nel costruire le skills più consone alla propria persona nell’ambito di ciò che il mercato del lavoro ricerca. Questo passa soprattutto attraverso l’informazione e l’approfondimento dei temi più vicini al proprio modo di apprendere e alle proprie attitudini: The Future of Work rappresenta proprio questo, un modo smart per avvicinarsi alle tematiche dell’innovazione sia come orientamento sia nel caso si desideri proseguire e individuare percorsi formativi ad hoc”.

 

 

Per saperne di più.

 

Il Comunicato Stampa.