Innovazioni per una società aperta

ARCHIVIO Imprese

Geoscience for Energy Eni Master School – GEMS, tempo fino al 5 novembre per candidarsi al nuovo Master di Eni

Le storie di Gabriela e Carlo, giovani professionisti dell’area Esplorazione di Eni

È in partenza il nuovo master GEMS (Geoscience for Energy Eni Master School), presso la sede di Eni Corporate University a San Donato Milanese (MI), promosso da Eni, azienda leader nel settore dell’Esplorazione, ovvero attività di exploration & production più sostenibili e su un crescente utilizzo del gas. Lo scopo è quello di creare un collegamento tra il mondo accademico e l’industria, attraverso una formazione tecnica vicina alle esigenze del settore industriale specifico.

 

Il Master avrà inizio il 20 gennaio 2020, le candidature vanno presentate entro il 5 novembre 2019.

 

Il settore energetico sta evolvendo verso nuove energie alternative e modelli di business e da qui nasce il Master GEMS, al fine di formare professionisti dell’area Esplorazione capaci di affrontare sfide complesse grazie all’acquisizione di competenze trasversali e di una visione d’avanguardia del settore energetico, in un campo sempre più orientato al digitale e a modelli di energia sostenibile e low carbon. Il percorso supporterà, quindi, i partecipanti nello sviluppo di solide competenze tecniche e conoscenze degli strumenti tecnologici e digitali che caratterizzano questo settore in Eni.

 

I destinatari sono i laureati magistrali, con ottima conoscenza della lingua inglese, in Scienze e Tecnologie Geologiche, Scienze Geofisiche, Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e Territorio, Scienze Chimiche, Scienze Statistiche, Ingegneria Civile, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Informatica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Modellistica Matematico-Fisica per l’Ingegneria, Scienze della Natura, Matematica e Fisica (il voto di laurea magistrale non deve essere inferiore a 100/110 o equivalente per titolo estero e i candidati non aver compiuto 28 anni al 31 dicembre).

 

La metodologia e il programma.

 

Il Master si caratterizza per i contenuti distintivi basati sulle nuove tecnologie, l’innovazione e la multidisciplinarietà del programma i cui moduli spaziano, a esempio, dalla geofisica e geologia, al tema dei Big Data, Machine Learning e Intelligenza Artificiale.

 

Nello specifico il Master, attraverso questi moduli, ha gli obiettivi di:

  • Specializzare gli studenti su temi relativi all’applicazione di discipline tipiche delle geoscienze in contesti multidisciplinari e multiculturali, indirizzate alla ricerca e sviluppo di risorse energetiche, quali gli idrocarburi e altre forme sostenibili.
  • Sviluppare competenze trasversali (project management, team working, communications skills) e integrarle con quelle tecniche.
  • Rafforzare aree di competenza d’avanguardia, connesse all’innovazione tecnologica (es. big data, machine learning, intelligenza artificiale, ecc.).

 

Il percorso si svolgerà in lingua inglese e avrà una durata di 11 mesi. Il programma prevede corsi e seminari d’aula, case study, field trip ed un intero mese dedicato all’elaborazione di un Progetto Esplorativo. La formazione sarà a cura di un team di docenti accademici di livello internazionale e di esperti Eni che potranno trasferire le proprie conoscenze tecniche ai partecipanti. Per ogni allievo, inoltre, è stato pianificato un percorso propedeutico di allineamento delle conoscenze per consentire a tutti una più efficace partecipazione al Master.

 

Dopo il Master: risultati attesi e sbocchi professionali.

 

I partecipanti, una volta concluso il percorso di studi, saranno in grado di applicare le conoscenze acquisite fin dal loro ingresso in azienda. Grazie alla presenza di risorse con diversi background accademici sarà possibile un’applicazione trasversale di metodologie e modelli propri di discipline scientifiche differenti. Infatti, a partire da una base comune di conoscenza applicata al mondo dell’energia, si costruiscono team con competenze integrate.  Gli studenti, a seconda della loro formazione, potranno svolgere in Eni diverse attività: per saperne di più, scarica la brochure

 

Come partecipare.

 

Non è previsto il pagamento della quota di iscrizione al Master. Inoltre, i partecipanti riceveranno una borsa di studio di 1.000 € mensili lordi se di nazionalità italiana e 1.300 € mensili lordi se di nazionalità non italiana, per l’intero periodo di formazione. Le selezioni si svolgeranno a San Donato Milanese a seguito della scadenza del bando.